Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”




Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..






“ Non c’è niente di più profondo di ciò
che appare in superficie “






Pino Ciampolillo


Thursday, September 08, 2016

SINDACI A ISOLA DELLE FEMMINE DAL 1834 AL 2014 DA DI MAGGIO A BOLOGNA


Zitti Zitti Zitti parla Bologna di isolapulita
I Sindaci del Comune dal 1834 ad oggi
AnnoCognome e NomeCarica Rivestita
1834 - 1859   Erasmo Di MaggioDelegato del Sindaco di Capaci
1859   Vincenzo Di MaggioSindaco
1887   Orazio Di MaggioSindaco
1900   Francesco Di MaggioSindaco
1921   Vincenzo Di MaggioSindaco
1926   Vincenzo Di MaggioPodestà
1946   Francesco Di MaggioSindaco
1956   Giuseppe LimaSindaco
1960   Antonio Di MaggioSindaco
1964   Giuseppe LimaSindaco
1968   Vincenzo Di MaggioSindaco
Giugno 1983/Ottobre1985   Antonino Lo BiancoSindaco
Novembre 1984/Dicembre 1985   Giuseppe FerranteSindaco
Gennaio 1986/Giugno 1986   Giuseppe MendolaCommissario Prefettizio
Ottobre 1986/Novembre 1986   Amilcare AmbrosettiCommissario Prefettizio
1986
Bologna 40 voti lista 
"Per Isola"
   Vincenzo Di MaggioSindaco
1992   Giuseppe ManninoFacente Funzione
1993   Stefano Bologna   Nomina Commissariale
1995   Stefano BolognaSindaco
1999   Stefano BolognaSindaco
2004   Gaspare PortobelloSindaco
2009   Gaspare PortobelloSindaco
18 Novembre 2014/   Stefano BolognaSindaco


Sappada

SINDACI A ISOLA DELLE FEMMINE DAL 1834 AL 2014  DA DI MAGGIO A BOLOGNA






1983,1986,1991, 1992,1993, 1995, 1999, 2001,2004, 2009, 2012, 2014, BOLOGNA STEFANO GASPARE PORTOBELLO, CONSIGLIERE, DI MAGGIO VINCENZO, Enea Vincenzo, MANNINO GIUSEPPE, SINDACI A ISOLA DELLE FEMMINE SINDACI A ISOLA DELLE FEMMINE DAL 1834 AL 2014 DA DI MAGGIO A BOLOGNA

No comments: